Guida Football Manager 2009: Come si gioca… Inizializzazione e Allenamenti.

Pubblicato: novembre 22, 2008 in Football Manager
Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Logo football manager 2009

Anche quest’anno voglio pubblicare dei consigli per football manager, dando vita ad una mini-guida sul gioco manageriale più amato nel mondo.

Iniziamo con la creazione dell’allenatore: inserite i vostri dati anagrafici e scegliete la vostra nazionalità… Piccolo trucco inserite una seconda nazionalità nel vostro profilo, in modo tale di avere competenze riguardanti il campionato della vostra seconda patria e per avere nei vostri strumenti la conoscenza di un’ulteriore lingua che vi faciliterà nell’allenare giocatori con la vostra stessa madrelingua. Di solito io preferisco scegliere come seconda nazionalità quella brasiliana, in modo tala di poter acquistare giocatori verdeoro e portoghesi e aiutarli ad integrarsi.

Successivamente selezionate i campionati in cui volete allenare: non abusate nella scelta altrimenti sarete costretti a lunghe attese. Personalmente ne scelgo tre o quattro tutti eropei (Italia, Inghilterra, Spagna, Francia e Germania), includendo anche tutte le leghe minori (da C2 ad A) ma questo è legato ai gusti personali. La scelta delle leghe non pregiudica i giocatori acquistabili, potrete andarli a pescare anche nel campionato australiano! 😀

Scegliete il database dei giocatori tra piccolo medio e grande: anche questo influenzerà le vostre attese.

Siamo giunti al punto di scegliere la vostra squadra. Se siete dei novellini vi consiglio di iniziare a giocare con una compagine che disponga di numerosi mezzi tecnici ed economici quali: Roma, Milan, Inter,Raal Madrid, ecc. In questo modo disporrete di ottimi giocatori e di budget sostanziosi da spendere nel mercato. Se invece siete degli appassionati o comunque vi piace giocare serio vi suggerisco di scegliere una squadra della serie C2 e tentare la scalata nel mondo del calcio. E’ indubbiamente più realistico, vi da molte più soddisfazioni e non sarete facilitati nella scelta dei giocatori, visto che i campioni non si muovono dalle leghe maggiori… 😀

Io mi diverto molto nello scegliere il Catanzaro, una squandra senza giocatori e senza budget, destinata ad un campionato di metà classifica… 😀 Riesco sempre a scegliere dei giocatori dalla lista degli svincolati che mi aiutano a risalire la china e a conquistare promozioni insperate da dirigenti e tifosi. Solitamente è conveniente effettuare un giusto mix tra giovani speranze e veterani esperti, anche per garantire un passaggio di consegna.

Andando in giro per i vari forum riuscirete a trovare la lista dei “giovani prodigio” che diventeranno delle stelle sicuramente… Io non le leggerò mai e tantomeno rendero pubblici i nomi dei giovani che ho scovato… Lo reputo un rovinare il gioco, da molta più soddisfazione spendere un po di denaro nell’ingaggio di osservatori con il valore “gidizio abilità” molto alto e impiegare un po del proprio tempo a valutare le caratteristiche tecniche, fisiche e mentali di ogni atleta. Non commettete il grave errore di fermarvi al solo lato tecnico! 😉

Gli Allenamenti

C’è una parte dell’ambiente di Football Manager che probabilmente viene poco tenuta in considerazione. Forse perchè viene considerata marginale oppure troppo complicata. Niente di più falso: gli allenamenti sono FONDAMENTALI e facili da gestire.

Football Manager presenta due allenamenti molto generici: “generale” e “portieri”. Ovviamente sono molto abbozzati e allenare tutti i giocatori in modo uguale e anche a livelli uguali per ogni tipologia di allenamento è una cosa controproducente e antiprofessionale. E’ opportuno fare allenamenti differenziati per reparti, o anche per ruolo quando è necessario.

Iniziamo col dire che è opportuno suddividere l’allenamento in due tronconi temporali:

  • il primo riguarda il precampionato dove bisogna far allenare fisicamente la propria squadra in maniera anche pesante, senza perdere di vista l’aspetto tecnico.
  • il secondo che va bene per il resto del campionato e si deve concentrare sull’aumento delle capacità tecniche senza far perdere però lo stato di forma alla squadra.

Per quanto riguarda i vari allenamenti che dovete impostare ci sono due scuole di pensiero, la prima riguarda di crearne un per ogni ruolo: terzini, difensori centrali, trequartisti, ecc.. La seconda, quella da me condivisa, imposta un allenamento per ogni reparto e quindi: Portieri, Difensori, Centrocampisti e attaccanti. Questa scelta vi permette di allenare giocatori che giocano in più ruoli dello stesso reparto (es.: difensori centrali, terzini, liberi, ecc.) senza perdere la loro dittilità tecnica.

Andiamo ad analizzare i vari campi della tabella allenamenti:

Forza: allena attributi come “forza”, “resistenza”, “integrità fisica”, ed è molto stancante. E’ bene impostarlo ad un valore sopra il medio, però si rivela essere molto efficace per le punte visto che allena anche l’attributo “finalizzazione”. Questo deve essere alto nella fase di precampionato.

Aerobico: Una squadra che non è dotata di un’opportuna tenuta fisica non riesce a correre e a costruire un buon gioco con avversari più scattanti, oltre ad essere predisposta ad attraversare pericolosi cali fisici nei finali di partita. Allena “velocità”, “accelerazione” e “agilità”: settatelo pesante durante la preparazione, poco sotto il pesante per il resto dell’anno.

Portieri: Come si può ben intuire questo campo devo essere impostato al massimo della barretta (intenso) per i portierie a zero per gli altri giocatori.

Tattica: Questo allenamento è molto importante per tutta la squadra ma è fondamentale per i centrocampisti. Allena “gioco di squadra”, “senza palla”, “intuito” e “posizione”. Impostatelo ad alto nel campionato e a medio durante la preparazione: avere una squadra che corre soltanto non serve i vostri giocatori devono essere diligenti tatticamente!

Controllo palla: Allena molto la tecnica: “dribbling”, “tecnica”, “gioco di prima” ed è da impostare medio-alto a tutti i reparti.

Difesa: Riguarda l’abilità tecnica nella difesa e non nella tattica ;). “Difesa” allena “marcatura”, “posizione” e “contrasti”. Datene poca agli attaccanti, medio ai centrocampisti e per i difensori settatela su “intenso”.

Attacco: discorso analogo a quanto fatto per l’allenamento difensivo; non assegnatene molto ai difensori. Allena “creatività”, “fantasia”, “passaggi”, quindi oltre a settarlo su intenso per le punte dovete somministrarlo almeno a medio ai centrocampisti… Se questi sono poi dei trequartisti o delle ali talentuose che vi devono innescare le azioni da gol, è bene impostarla ad alto.

Tiro: allena “finalizzazione”, “tiri da lontano”, “freddezza”. Intenso per le punte ma datene anche ai centrocampisti più offensivi, visto che questi concludono spesso da fuori area.

Calci piazzati: è un allenamento molto leggero, che potete tranquillamente impostare ad alto per tutta la squadra, anche i portieri!!!

Ricapitolo di seguito lo schemino che mi ha consentito di portare molto in alto una squadra di serie C2:

Portieri

Forza: Medio – Aerobico: Medio – Portieri: Intenso – Controllo Palla: Pesante – Calci Piazzati: Intenso

Difesa

Forza: Medio – Aerobico: Medio – Tattica: Medio – Controllo Palla: Pesante – Difesa: Intenso – Calci Piazzati: Intenso

Centrocampo

Forza: Medio – Aerobico: Medio – Tattica: Pesante – Controllo Palla: Medio – Difesa: Medio Attacco: Medio – Tiro: Medio – Calci Piazzati: Intenso

Attacco

Forza: Medio – Aerobico: Medio – Tattica: Medio – Controllo Palla: Medio – Attacco: Pesante – Tiro: Inteso – Calci Piazzati: Medio

L’allenamento sarà globalmente pesante, e nel profilo dei giocatori leggerete “Scontento per l’eccessivo carico di lavoro”. Non curatevene! 😀

Sara sufficiente dopo ogni partita, concedere uno o due giorni di riposo ai giocatori che sono scesi in campo. In tal modo avrete una squadre sempre tonica e ben allenata. 😉

Se hai trovato l’articolo utile e/o di tuo gradimento ti pregherei di lasciare un messaggio… Sono migliaia le persone che hanno letto le mie recensioni su Football Manager ma pochissimi mi hanno dato riscontro… Grazie e a presto!

Logo football manager 2009

Annunci
commenti
  1. Freddy ha detto:

    Ok…grazie mille…buon lavoro

  2. Teos ha detto:

    Grazie mille!! Credo però che ciò che hai detto si possa applicare solo a squadre italiane… considera quelle inglesi XD giocano ogni tre giorni. Un po’ difficile farli allenare così intensamente no?

  3. ericcarman90 ha detto:

    grazie mille per i consigli…
    adesso li applico e spero mi diano buoni risultati 😀

  4. unaquilanelcielo ha detto:

    Ciao Bigmico,
    il Tuo articolo è ben fatto e senz’altro UTILE.
    Io, giocatore di fm da qualche anno, per le mie squadre ho sempre impostato personalmente l’allenamento piu’ o meno come da Te consigliato a prescindere dalla squadra : Spal (C2), Notts County (2 divisione inglese) o Aston Villa (che attualmente alleno).
    Grazie e ciao.

    unaquilanelcielo.

  5. gabriele ha detto:

    grazie molto

  6. Davide ha detto:

    grazie! sei 1 genio per caso?:D davvero bravo;)

  7. bigmico ha detto:

    Ringrazio tutti i visitatori per i commenti di approvazione e rassicuro Davide sulla normalità delle mie facoltà mentali… 😀

    Per quanto concerne la preoccupazione di Teos, posso rassicurarlo oltre che con la testimonianza di un’aquila nel cielo, con l’esperienza personale con una squadra di punta nella serie A, che si trova a giocare campionato, Champions e Coppa Italia… Disputando di fatto una partita ogni tre giorni e non avendo alcun tipo di problema. 😉
    Ciao,
    Big Mico!

  8. la biscia ha detto:

    Apprezzo la tua recensione, molto dettagliata. Una domanda: nel caso non si riuscisse a reperire sul mercato un giocatore per un determianto ruolo, conviene adattare alcuni giocatori ad un ruolo non di loro competenza oppure puntare sugli atleti già facenti parte della rosa anche se troppo giovani o di basso livello?

    2^a domanda: lo skemino dell’allenamento da te impostato di quanto deve essere intensificato durante il pre-campionato? Non vorrei sovraccaricare la squadra di lavoro che potrebbe causare infortuni.

    Saluti… ciauzzz.

  9. KingMichael92 ha detto:

    parole sante
    grazie dell’aiuto

  10. Antony ha detto:

    non riesco ad andare in vacanza…qlcn potrebbe aiutarmi??

  11. marko ha detto:

    grande blog……bravo
    ciao

  12. Roberto ha detto:

    Antony il problema è dovuto da una copia non originale del gioco..ormai le migliori case produttrici hanno trovato un modo per creare dei bug “anti pirateria” all’interno dei giochi..per cui il semplice file d’avvio sostitutivo non è piu’ sufficente.Augurati di trovare sotto l’albero o una copia originale del gioco o una fix correttiva del “bug holiday”.

  13. alexcurvanordlazio ha detto:

    complimenti x la recensione perchè è molto utile e sicuramente la mia ss lazio avrà grandi soddisfazioni .. tornerà l’era eriksonn 😀

  14. Felice ha detto:

    ciao…ho trovato i tuoi consigli molti utili….sono come te un appassionato di questo gioco da anni….mi diverto anke io iniziare con squadre di serie c2….cmq ti volevo chiedere se hai problemi cn il nuovo gioco….mi dicono k i giocatori si infortunano spesso e che la coppa di serie c blocca il gioco ma è vero????spero in tua risposta

  15. bigmico ha detto:

    @LaBiscia
    Ciao,
    conviene allenare per un ruolo un giocatore che abbia flessibilità all’apprendimento.
    Solitamente i giocatori più avanti con l’età disdegnano tale scenario.
    Tra usare uno di basso livello e adattare uno bravo penso comunque che sia meglio percorre la prima strada.

    Per quanto riguarda il precampionato invece preferisco aumentare un po la parte che riguarda aerobico e forza, ovviamente senza distruggere gli atleti.

    Ciao

  16. bigmico ha detto:

    @Felice
    Ciao Felice,
    i giocatori si infortunano frequentemente se hanno parametri fisici bassi…
    Per quanto concerne il chrash del gioco per la coppa di serie C mi suona veramente strano…
    Ciao.

    Ringrazio chiunque abbia speso parole di apprezzamento per l’articolo.
    Big Mico

  17. ciccio8889 ha detto:

    Ciao bigmico, la tua guida è davvero utilissima, ho adottato tutti i consigli nella mia squadra di c2 (igea virtus) e i risultati si vedono. Volevo chiederti una cosa, tali allenamenti vanno bene per i giovani talenti? ad esempio io ho preso kadlec, si sente in giro questo giovane attacante di 16 anni che ha potenziale -9, che tipo di allenamento conviene usare con lui e in generale con i giovani talenti per migliorarli? hai qualche prezioso consiglio grazie

  18. roberto ha detto:

    bel lavoro…detto da un laureando in scienze motorie…;)

  19. OSSO ha detto:

    TUTTO BEN FATTO…MA TI SEI TRADITO DA SOLO—- VISTO CHE TI PIACE LA REALTA'(SCOVARE GIOVANI, ALLENARE X RUOLO,ECC)NON DOVRESTI METTERE LA DOPPIA NAZIONALITA’..A MENO CHE TU NON CONOSCA VERAMENTE QUELLA LINGUA!!! 🙂

    CIAO GRANDE

  20. lorenzo ha detto:

    ottimo lavoro…. io ho creato ulteriori allenamenti per terzini, mediani, cen off, e ali. cmq quelli che hai fatto te sono ottimi punti di partenza

    ciao

  21. Claudio ha detto:

    Utilissima fonte di informazioni per un neofita come me.
    Una domanda ancora..Per la gestione degli allenamenti dei giovani cosa consiglieresti? E le caratteristiche dei relativi allenatori cosa devono privilegiare?..Lavoro sui giovani?Tattica?Entrambi?

  22. Lorenzo ha detto:

    ottima guida… solitamente cambiavo allenamento ad un paio di giocatori… cn il tuo aiuto potrò arrivare molto avanti in paio i stagioni… guido la lazio da poco più di 2 anni, ed il secondo anno mi ha portato (anche se con un pizzico di fortuna alla vittoria del campionato di serie A), da questo terzo anno purtroppo manca armonia nello spogliatoio, ora vedrò che fare, se hai qualche consiglio…

    avrei anche un paio di domande… un giocatore di 22-23 anni con questo allenamente in quanto aumenta le proprie qualità, per esempio un Buonanotte se alleato a dovere può aumentare entro fine anno di 1 punto in una serie di qualità, oppure si sale di un paio di punti in un’intera carriera??

    grazie

  23. edgarallanpoe ha detto:

    nn so se il topic è vecchio, cmq che ne dici invece di una suddivisone degli allenamenti mese per mese (marzo, aprile,..) e uguali x tutti i giocatori??

  24. Antony ha detto:

    ottimo lavoro…

  25. bruno68 ha detto:

    GRAZIE ANCORA.

  26. Panciottino ha detto:

    Grazie, molto utile!

  27. Maurizio ha detto:

    Non mi toccare il CATANZARO!!!!!=P

  28. PiexoStyle.com ha detto:

    Mi piace questa guida.
    Complimenti da uno che gioca a FM dai tempi di scudetto!!!
    10+

  29. Jacopo ha detto:

    grazie mille per il tuo interevento… adesso provo a far allenare i miei giocatori così… poi ti farò sapere i risultati 😀

  30. Rico ha detto:

    Ottima recensione cmq anche il Manchester City e il QPR sono delle belle sfide ma nn pensi che ciao debba essere anche un allenamento per gli infortunati?

    Rispondimi presto !

  31. Ruben ha detto:

    Grazie! 6 un mito! Adesso lo provo e poi ti so dire se funziona a dovere o no, ma credo fermamente di sì!!

  32. bigmico ha detto:

    @OSSO
    Perchè mi sono tradito da solo?
    Quanto specificato è una possibilità offerta dal gioco. Disonesto è usare editor per aumentare finanze e capacità dei iocatori, salvare e ripetere le partite. Non utilizzare una normale configurazione di gioco.
    Ciao

  33. bigmico ha detto:

    @Lorenzo
    Ciao Lorenzo,
    effettivamente se si usa una difesa a quattro, conviene allenare diversamente i terzini dai centrali. Così come le ali dai mediani. Per il mio tipo di gioco ho ritenuto opportuno creare un allenamento solo per i trequartisti… Questa guida comunque vuole essere un punto di partenza, ogni utente modificherà i dati forniti per adattare al meglio gli allenamenti alla proprio mentalità di gioco.
    Ciao!

  34. bigmico ha detto:

    @Claudio
    A breve (spero) pubblicherò una guida su come costruire al meglio il proprio staff.
    Ciao!

  35. bigmico ha detto:

    @Lorenzo
    Ciao Lorenzo,
    la crescita delle abilità di un giocatore dipende esclusivamente dalla predisposizione che egli ha nel maturare tecnicamente.
    Se è un giovane ad alto potenziale crescerà semplicemente giocando e allenandosi…
    Ciao.

  36. bigmico ha detto:

    @Edgard Allan Poe
    Ciao,
    ritengo completamente inutile allenare ogni tipologia di calciatore nello stesso modo. Ad un difensore non serve allenarsi tanto nel tiro, così come ad un centravanti non occorre impiegare le proprie forze nell’accrescere le sue cpacità difensive.
    E’ bene si modificare in relazione ai periodi della stagione il carico dell’allenamento ma impostarlo per tutti uguale è una scelta sbagliata in partenza.
    Ciao!

  37. bigmico ha detto:

    @Rico
    Ciao Rico,
    gli infortunati non seguono alcun tipo di allenamento. Dal momento in cui subiscono qualche infermità fisica vengono automaticamente esclusi dagli allenamenti ed assegnati alla fisioterapia.
    Ciao!

  38. Rico ha detto:

    Ciao bigmico scusa se ti disturbo ancora ma sai se per caso se le abilita’ dell’allenatore credcono col passare degli anni?
    ps:con gli allenenti sta andando benissimo il mio City e’ 5o in Premier!!!!

  39. bigmico ha detto:

    Ciao Rico,
    le abilità crescono in relazione al comportamento in campo e fuori.
    Per esempio: disciplina crescerà se multerai i giocatori per atteggiamenti violenti o poco professionali. Attaccamento alla squadra se rifiuterai proposte di altri contratti e se smentirai possibili trasferimenti, ecc.

  40. Alessandro Letizia ha detto:

    Complimenti per la guida, ottima!
    volevo dire solo una cosa:
    che finalmente è uscita la patch 9.2.0 che elimina tutti i problemi e bug delle versioni precedenti invito tutti quelli ke hanno riscontrato problemi di infortuni o il blocco del gioco a causa della coppa di serie c ad usarla.

  41. Tommy_10 ha detto:

    innanzitutto, complimenti perchè è davvero una guida ottima e utilissima, vorrei porti un paio di domande vista la tua cortese disponibilità a rispondere ai nostri dubbi:

    1) riguardo a dove dici che per non affaticare troppo la squadra, concedi due giorni di riposo dopo le partite vorrei chiederti se c’è un modo per impostare i due giorni di pausa fissi o devo farlo ogni volta dopo la partita, e vorrei chiederti come fai in caso di impegno infrasettimanale.

    2) in secondo luogo, io uso un 3-5-2, secondo te dovrei usare accorgimenti particolari nell’allenamento?

  42. Pietro ha detto:

    Bella guida. Sono un neofita, ma avevo già impostato gli allenamenti diversificati. Inoltre avevo creato un allenamento di tipo “defaticante” da usare dopo le partite, mettendo tutto abbastanza flat e leggero. Seconda te è utile o è meglio dare sempre il riposo? Ovviamente se uno ha condizione 50% lo faccio riposare…

    Inoltre i miei attancanti sbagliano un sacco di gol, uso il Parma in serie B e nonostante abbia un altissimo possesso palla e ottimi voti non riesco a vincere le parite perchè i miei uomini non segnano: qualche consiglio??

    Ciao e grazie

  43. bigmico ha detto:

    @Tommy_10
    Ciao Tommy,
    Nel caso di turno infrasettimanale do solo un giorno di riposo ai giocatori impegnati nell’utlima partita ma soprattutto faccio un adeguato turnover.
    Per quanto riguarda il 3-5-2 va bene l’allenamento descritto nell’articolo, se vuoi puoi aumentare l’attacco per i centrocampisti esterni, a discapito di qualche parametro meno influente.
    Ciao,
    Big Mico.

  44. bigmico ha detto:

    @Pietro
    Ciao Pietro,
    per esserti maggiormente d’aiuto dovrei conoscere il tuo organico.
    Sappi che per segnare molti goal devi avere attaccanti con un alto valore in “finalizzazione” ma soprattutto in “freddezza”… 😉
    Ciao,
    Big Mico.

  45. Tommy_10 ha detto:

    grazie per la tua risposta! sai dirmi anche se c’è un modo per impostare i due giorni di riposo post-partita in modo fisso o devo farlo dopo ogni incontro

  46. federico ha detto:

    FINALENTE UNA GUIDA SUGLI ALLENAMENTI BEN FATTA! La cercavo da un po’ ma sul web, si sa, si trovano cose fumose e scorrette.
    FINALMENTE!
    Ancora grazie a bigmico, credo che seguirò le tue indicazioni alla lettera 🙂

  47. bigmico ha detto:

    @Tommy_10
    Ciao Tommy,
    purtroppo non è possibile impostare automaticamente i giorni di riposo dopo la partita.
    Ciao.

  48. Pietro ha detto:

    Ciao,
    grazie per le risposte precedenti. Mi sapresti dire come si fa a portare i giocatori “in forma partita”. A molti “Manca completamente il ritmo partita”.

    Qualche suggeritmento??

    Ciao e grazie

  49. tanadelconiglio ha detto:

    ciao Bigmico, complimenti per la tua guida….volevo chiederti una cosa…hai qualche consiglio più preciso sulla preparazione precampionato?? io sbaglio sempre nel concedere la vacanza tra i due campionati, non so mai quando farli tornare e fino a quando farli allenare con la preparazione precampionato, vista anche la grande quantità di amichevoli e partite di coppe minori che faccio prima di iniziare il campionato italiano vero e proprio…puoi aiutarmi??

    • bigmico ha detto:

      Ciao tana del coniglio,
      la vacanza tra i due campionati viene concessa automaticamente dal gioco alla fine di ogni stagione.
      Quindi non devi preoccuparti di quando iniziare il precampionato. Al termine della stagione puoi assegnare ai giocatori il programma del precampionato, una volta che questi saranno rientrati dalle vacanze (te ne accorgerai per l’assenza dell’icona “vac” affianco al loro nome) inizieranno automaticamente il precampionato.
      Una settimana prima dell’inizio del campionato stacca pure con il precampionato, in modo tale di far giungere ossigenati i tuoi giocatori alla prima del campionato in condizioni ottimali.
      Ciao!

  50. francesco ha detto:

    grazie big mico ottima guida…ma volevo farti una domanda…anche nell’allenamento precampionato è opportuno creare degli allenamenti differenziati per i vari ruoli?

  51. […] Guida Football Manager 2009: Come si gioca… Inizializzazione e Allenamenti. […]

  52. Giangiu ha detto:

    Grazie

  53. Andrea ha detto:

    Salve BigMico,
    volevo approfittare della tua competenza per chiederti una cosa su FM 2009: se mi avanzano soldi dal budget degli acquisti, e non li spendo neanche al mercato di gennaio, mi si sommano al budget previsto per la stagione successiva?
    Grazie e saluti

  54. Ales ha detto:

    che dire… ringrazio in anticipo! ma vedremo ai fatti

  55. argeo ha detto:

    OTTIMO TUTTO!

    Domande:

    1)il gioco continua a dirmi che non riesco a fare cross (gioco con 442 ed ho detto a DD DS TS e TD di crossare dal fondo!)

    2)se l’allenamento lo faccio risultare in generale “medio”, posso non farli riposare dopo le partite?

    3)sai se vieni chiamato dalle nazionali come in passato o devi proporti tu?

    4)Sai se c’è un modo per iniziare un campionato senza giocatori? in modo da comprarti chi vuoi iniziando da zero?

    grazie mille!

  56. Argeo ha detto:

    5) si possono modificare le entrate modificando sponsor e prezzi biglietti?

    6)la patch 9.0.2 cosa risolve? qualcuno sul web dice che è inutile… tu che dici?

  57. bigmico ha detto:

    @Andrea,
    Ciao,
    i soldi che non spendi entro la fine della stagione non saranno automaticamente cumulati per l’anno successivo.
    In compenso andranno a foraggiare le casse della società, e questo, come si può ben capire farà molto contenta la dirigenza… 😉
    Ciao,
    Big Mico.

  58. bigmico ha detto:

    @Francesco
    Ciao,
    è bene creare gli allineamenti differenziati già nella fase di precampionato.
    Ciao,
    Big Mico.

  59. bigmico ha detto:

    @Argeo,
    Cerco di rispondere alle tue domande:

    1) Che significa che “il gioco ti dice”? Quando ti compare questa informazione e da chi ti è fornita?

    2)Valuta lo stato di condizione dei giocatori dopo ogni partita, e decidi di conseguezna…

    3)Proporsi non è una buona strategia se vuoi tenerti ingraziati i tifosi… Stai tranquillo però che se hai un ottimo palmares e richiedi di allenare una nazionale che ha il posto vacante ti verrà sicuramente assegnato l’incarico.

    4)E’ impossibile iniziare un campionato con una rosa senza giocatori…

    5)Non è possibile modificare biglietti e sponsor della squadra.

    6)Io l’ho installata appena installato il gioco, quindi non so dirti se migliora il gioco. Penso però che se Sport Interactive si sia presa la briga di sviluppare e rilasciare una patch ufficiale, c’è il bisogno che venga installata… 😉

    Spero di esserti stato utile!
    Ciao e a presto,
    Big Mico.

  60. Argeo ha detto:

    grazie delle risposte.

    per la domanda sui cross intendo dire che quando durante la partita vado su “suggerimenti” l’allenatore in seconda mi dice che non riesco a crossare, ed infatti se vado nelle statistiche faccio pochi cross….

    …forse dovrei allargare il gioco anzichè giocare stretto?

  61. Argeo ha detto:

    aggiungo altri quesiti…. scusami se esagero…

    Si possono salvare gli allenamenti??? o ogni volta che inizio una nuova carriera devo ricrearlo?

  62. bigmico ha detto:

    Ora ho capito qual’è il tuo problema…
    Nelle istruzioni alla squadra, indica ai calciatori di giocare su entrambe le fasce.
    In tal modo aumenteranno i cross!
    Gli allenamenti si possono anche salvare e riutilizzarli o condividerli. Per poterlo fare basta andare in:
    “opzioni” -> “modifica”
    selezioni gli allenamenti e poi “esporta”

  63. Daniele ha detto:

    Ottima recensione, sopratutto per gli allenamenti. Anche io li ho sempre considerati molto importanti. Lavoro eccezionale

  64. Argeo ha detto:

    ops…. ho installato la patch 9.0.2 …. ora non parte più il gioco… perfetto!!!

  65. bigmico ha detto:

    Argeo…
    Hai una copia originale el gioco, vero??? 😛

  66. Argeo ha detto:

    si si…….

    chiunque voglia scaricare la patch non scarichi quella di SI…. oltre a me ho visto che non funzionava ad altri (l’ho letto su altri blog)

    quella su rapid share è perfetta….

    P.S.
    si sono dimenticati un bug…. ora al 3° turno di coppa italia so chi sfiderò ancora prima che si giochi il 2°… eheheh

  67. Pasquale ha detto:

    Grazie di tutto! Spero posterai qualke altro suggerimento!

  68. Ala ha detto:

    Complimenti!…ottima guida!!!…xò avrei 1a pikkola curiosità…secondo te quali sono i moduli migliori da usare??…io mi sono trovato molto bene usando, con il valencia, il 4-1-4-1 e con altre squadre cn il classico 4-4-2…invece ottengo pochi risultati kn il 4-3-1-2…il 4-3-3…e il 4-2-3-1…pensi ke sia un problema di come imposto mentalità e cose varie??…grazie…

  69. Matteo ha detto:

    Complimenti x la guida…volevo farti una domanda data la tua disponibilità:
    come si fa a far gestire le amichevoli all’ allenatore in seconda?

    p.s. sono un pò inesperto perchè mi sono appassionato da poco a fm.

  70. busgat ha detto:

    complimenti davvero

  71. federico ha detto:

    utile, ben fatto!

  72. MetGigio ha detto:

    Ragazzi Siete Fantastici! BigAmico SINDACO DELLA CITTA’ DI FM09!!! Volevo sapere se quando il palmares lo renderà possibile si potranno allenare insieme sia la squadra di Club che la Nazionale. Magari ne avete già parlato e io mi son perso il post. Cmq nelle sere in settimana senza Morosa e Coppe ma quanto tiene compagnia sto gioco e poi giocare sul divano col portatile è una cosa bella bella…

  73. El Gringo ha detto:

    Salve,
    volevo semplicemente fare i complimenti a bigmico x l’ottima competenza riguarco al gioco fm2009.
    Bravo davvero!! 🙂
    Anch’io faccio parte di quella schiera di player, che per immedimarsi nel ruolo di allenatore\manager in tutta la sua difficoltà, e quindi rendere il gioco il più realistico possibile, si debba partire dall’ultimo dei campionati, C2, con la squadra meno attrazzata econmicamente e tecnicamente… 😉

    Buon gioco a tutti

  74. leo ha detto:

    ragazzi ho bisogno di aiuto quando vado per installare il gioco mi dice insert new media,che vuol dire?qualcuno mi può aiutare?grazie mille

    • Gianfranco ha detto:

      Ho avuto lo stesso problema e ho trovato la soluzione scaricando demon tools…una vlta scaricato clicchi sul pulsante aggiungi file inserisci un file immagine per football manager e l’istallazione ti parte automaticamente senza incepparsi per la richiesta di questa insert new media….

  75. Filippo Celtic ha detto:

    Ciao big,ti spiego subito il problema…
    Sono ex allenatore del Glasgow Celtic,avendo vinto in due stagioni tutto: 2 campionati SPL,coppa scozzese,Champions e titolo intercontinentale,è arrivata l’offerta della nazionale Scozzese che mi vuole come nuovo C.T.!!!!!
    Avendo creato da zero il mio setting allenamento con un club impegnato in varie competizioni,mi trovo adesso spaesato nell’uso di codesta nazionale,a parte che seguo molto le partite dei miei giocatori in rosa,che la maggior parte li “conosco”avendoli allenati nel Celtic,ma purtroppo nn capisco bene quale setting di allenamento devo far fare ai miei giocatori quando li ho a disposizione…
    Secondo te qual’è la formula migliore x ovviare questi piccoli problemi tecnici?
    Come ben sai molti giocatori sono reduci da impegni nei vari campionati, ad esempio Craig Gordon portiere del WBA credo l’ho convocato in nazionale x la prossima partita contro la Grecia ed è affaticatissimo a -7 gg dalla partita.
    Secondo te qual’è l’allenamento che ritieni a parer tuo in questi casi???
    Grazie mille e grz x la guida,molto utile x utenti inesperti…

  76. Pietro ha detto:

    Complimenti x la guida anche se manca qualcosina!!!

  77. Roberto ha detto:

    Sei un grande!

    La sezione “Allenamento” mi è davvero servita a tanto

    W il calcio

    R.

  78. luca ha detto:

    è davvero un utilissimo manuale.. io ho difficoltà a settare l’allenamento e mi affido mlt ai colpi di “fortuna” nel mercato 🙂 cmq bravissimo

  79. Nicola ha detto:

    davvero completa la tua guida bigmico complimenti. io in questo gioco ho avuto sempre un problema, le mie squadre nel girone di andata volano e nel girone di ritorno hanno un calo impressionante e rischio di compromettere quanto di buono fatto nella stagione… x le vacanze di natale quanto devo dare di riposo ai giocatori? al rientro devo fare 1 0 2 amichevoli? ciao e grazie x i consigli.

  80. Cesaretto ha detto:

    Grande e complimenti!!!!

  81. Claude ha detto:

    Bravo Bravo Bravo!
    Mi piacerebbe avere anche qualche lezione di tattica! Ad esempio, l’approccio migliore da utilizzare in trasferta (e quindi impostare tutti i parametri in maniera ottimale).

  82. Leandro di Napoli ha detto:

    Ti ringrazio molto , devo dire ke hai avuto pazienza a scrivere tutto qst per un appasionato di FM09 … ti ringrazio ankora alla prossima …

  83. Francesco ha detto:

    Illustratemi 100 buoni motivi per cui la mia Roma non fa gol manco se gli spari. ç__ç

    Gioco con un 4 2 3 1 pure offensivo, ma gli attaccanti (Vucinic, Totti e pure Okaka a volte) sbagliano tutto. ._.

    La squadra ci mette pure 100 anni per tirare -.-”

  84. teo ha detto:

    ciao bigmico, grazie x le dritte!
    sai kome si fà ad insegnare una nuova mossa ad un giokatore? e x fargli fare da tutor ad un giovane?
    grazie ankora ciao!!!

    • bigmico ha detto:

      Ciao Teo,
      per insegnare una nuova mossa, così come per assegnare un tutor ad un giovane calciatore, è sufficiente andare nella schermata dello stesso e selezionare dal menu la voce “interazione giocatore”. Dalla videata che ti si presenta potrai operare come meglio credi, attento però, non tutti i giocatori sono felici di apprendere nuove mosse.

  85. canepa ha detto:

    che dire grazie mille, purtroppo quest’anno nn ho ancora preso fm09, ma lo prendero al piu presto e penso di usare un squadra di serie b medio-forte…..cmq grazie soprattutto per gli allenamenti che ho sempre tracurato

  86. maurito zarate ha detto:

    ottima guida, io poi con questi allenamenti ci vado pure a pennello visto che non gioco mai 2 partite di seguito con la stessa formazione, nella mia carriera alla lazio sono arrivato ad affrontare delle partite dove avevo sia i titolari che le riserve al 100%, roba quasi da guinners dei primati 🙂 l’unico mio problema grave rimangono le trasferte, contro squadre tipo sampdoria, udinese è un incubo giocarci soprattutto contro l’udinese che ha quel 4-3-3 che fa paura, approposito di 4-3-3, contro questo modulo soffro tremendamente indipendentemente da chi affronto, oltre alla lazio alleno anche la nazionale della romania e ho giocato in trasferta contro la modesta islanda, si ho vinto ma quanto ho sofferto e guarda caso l’islanda usa il 4-3-3,mah

  87. don vitozzo ha detto:

    ciao a tutti!!!guida molto utile!!!volevo dei chiarimenti sulle finanze in che modo posso interagire!!!posso cambiare i premi nel corso dell’anno?ciao grazie

    • bigmico ha detto:

      Ciao don Vitozzo,
      i premi vanno concordati ad inizio stagione, quando scegli l’obbiettiovo a cui mirare. La consistenza dei premi ovviamente influisce sull’impegno dei giocatori…
      Ciao e grazie.

  88. Francesco ha detto:

    Ciao Bigmico e complimenti per questa guida , è davvero fantastica ! Volevo chiederti una cosa : io , che di solito gioco con il 4-2-3-1 uso molto i trequartisti ! Che tipo di allenamento specifico dovrei usare per loro ?
    E poi quando finisce il precampionato e inizia il Campionato conviene diminuire la forza e l’aerobico e magari aumentare qualche altro tipo di allenamento per tutti i giocatori ? Se sì, quale ?
    Aspetto con ansia una tua risposta ? Grazie e ancora complimenti per l’ottimo lavoro svolto !

  89. Francesco ha detto:

    Ah un ultima cosa ! Percaso hai già publicato la guida per scegliere lo staff ?
    Grazie spero che risponderai

  90. ultrascatanzaro ha detto:

    grazie mille….e FORZA CATAZARO!!

  91. ultrasnapoli ha detto:

    ottima guida…ho seguito i tuoi consigli sia con il pisa che con il mio napoli(preciso che uso due allenatori nello stesso profilo)…col napoli vabbè ho vinto tutto dalla coppa uefa al mondiale per club in 8 anni con 5 scudetti di fila 4 champion’s di fila ecc. mentre col pisa ho iniziato da poco e i risultati si fanno vedè(qnd capita di rivedè un 3-2 alla fiorentina?XD) mentre con la nazionale ho l’italia e ho vinto i mondiali al primo anno dopo che mancini mi aveva spedito ai playoff con la danimarca…ma si possono impostare allenamenti personalizzati anche con la nazionali?cmq grz e forza napoli

    • bigmico ha detto:

      Ciao e grazie per i complimenti,
      gli allenamenti per le nazionali non si possono impostare,i giocatori rispondono alle convocazioni con lo stato di forma che hanno nel Club di appartenenza.
      Ciao,
      Big Mico.

  92. Peppe_napoli ha detto:

    Ciao Bigmico, complimentoni x la tua guida sugli allenamenti!!
    Volevo solo sapere.. come è possibile impostare un giocatore esperto come “chioccia” di un giocatore giovane?

    Ti ringrazio,
    Peppe.

  93. pasquale ha detto:

    grazie davvero di tutto ottima guida 🙂

  94. Andrea ha detto:

    grazie per la tua guida, davvero illuminante, finalmente qualcuno della mia squadra migliora in qualcosa! 🙂
    Ci scambiamo i link?

  95. Manveru ha detto:

    1) Vorrei aggiungere un paio di consigli se mi è consentito.
    Se notate il gioco mette a disposizione già due allenamenti, uno per i portieri e uno generale.
    Questi sono allenamenti di “conservazione”, nel senso che sono settati per fare in modo che i calciatori conservino pressochè costanti le loro caratteristiche. Questo vuol dire che se tenete in considerazione i valori settati di default basterà aggiungere o togliere le tacche; utile se non volete che un giocatore perda “troppo” e molto utile sopratuttto in fase di preparazione estiva, quando ci si concentra su Forza e Aerobico ma si rischia di settare valori troppo bassi nel resto.
    (PS: se notate i valori di default delle giovanili sono più bassi).

    2) provate a settare valori di allenamento diversi per ogni ruolo, non per ogni settore. Un conto è allenare centrocampisti votati alla fase difensiva come i classici mediani alla Gattuso, altro conto è allenare centrocampisti votati alla fase di regia come Pirlo, altro ancora giocatori prettamente offensivi come Kakà. Allenare tutti allo stesso modo è controproducente come potete immaginare.
    Gli allenamenti settati per settore (difesa, centrocampo, attacco) vanno benissimo per le giovanili, dove lo scopo è principalmente svezzare i giovani nelle caratteristiche fisiche e tattiche, prima ancora che tecniche.

  96. claudio ha detto:

    ciao, so che si può fare sia da allenatore che da presidente della squadra come si fa? grazie

  97. delos ha detto:

    cme si fà a cambiare modalità di allenamento?(è il primo football manager che ho scusate)

  98. delos ha detto:

    scusate ma per la psp è differente?

  99. Christian ha detto:

    Ho messo il livello dei premi basso,tutti i giocatori sono scontenti,come faccio a modificarli?

  100. marco ha detto:

    dove posso giocare gratis a fotball manager

  101. mattiavene ha detto:

    Grazie mille, articolo utilissimo

  102. n6d6 ha detto:

    non ho ancora provato ma credo sia un ottimo metodo 😉

  103. raffaele ha detto:

    secondo me sei un fenomeno pero vorrei avere la tua email si si mandamela sul mio email comunque grazie per queste bellissime informazioni e spero di metterle in pratica perchè io dopo 1 2 stagioni vengo esonerato

  104. Emanuele ha detto:

    Ma vale anke x FM 2010 ??

    Attendo una tua risposta grazie 🙂

  105. m7f7 ha detto:

    Utilissimo, ma mica sai come si puo far adattare un giocatore ad un ruolo???
    Grz.

  106. paolo ha detto:

    come faccio a giocare le partite?????

  107. antonio ha detto:

    come si allena una nazionale

  108. Christian ha detto:

    Grande Consiglio quello che esponi a noi altri “football manageristi”
    però tante volte capita che se fai tanti acquisti per la squadra tutti insieme i giocatori tendono a non presentarsi agli allenamenti e a giocar male.Sai per caso come risolvere questo problema?

  109. Davide ha detto:

    ma quando si giocano le partite?xk io nn l’ho ancora capito……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...